l'Itas Trentino e la Cucine Lube Civitanova andranno a caccia del Mondiale per ClubA 3 mesi da un Mondiale (quello delle Nazionali) che ha visto l’Italia sconfitta e delusa, il Tricolore ha l’occasione di tornare ad issarsi sul gradino più alto del podio di tutta la Terra. Ci perdonerete per il paragone un po’ forzato tra le due manifestazioni: quello che conta è che ben due squadre di club italiane proveranno a dare la caccia al secondo trofeo della stagione, il Mondiale per Club. L’Itas Trentino e la Cucine Lube Civitanova, infatti, saranno impegnate da domani, lunedì 26 novembre, in terra polacca per contendere alle migliori formazioni di quasi tutte le confederazioni continentali una coppa che al nostro Paese manca dal 2012, quando la squadra di patron Mosna sconfisse in finale i brasiliani del Sada Cruzeiro vincendo il torneo per la quarta volta consecutiva.

Lo Zenit Kazan, vincitore del Mondiale per Club 2017Ma bando alle ciance, ripassiamo subito la formula del torneo. Le 8 squadre qualificate al Mondiale per Club (grazie alle vittorie nei tornei continentali o con le wild card – è questo il caso di Trento e Civitanova) sono state divise in due gironi all’italiana, con partite di sola andata. Le prime due squadre in classifica (determinata come sempre da partite vinte, punti, ratio set vinti/persi, ratio punti realizzati/subiti, scontri diretti) di entrambi i raggruppamenti avranno accesso alle semifinali, a cui seguiranno le due finali. La Pool A verrà disputata a Plock, mentre la Pool B sarà giocata a Resovia. Semifinali e finali, invece, avranno luogo a Czestochowa. Tutti i match delle squadre italiane saranno seguiti da RaiSport: per risolvere il problema della contemporaneità, alcune sfide saranno in diretta streaming su RaiPlay e saranno poi visibili anche in differita sul digitale terrestre. L’anno scorso i russi dello Zenit Kazan sconfissero la Lube in finale: sarà questo l’anno della svolta? Di seguito, il riassunto completo di tutti gli appuntamenti!

Pool A: Cucine Lube Civitanova (ITA), Skra Belchatow (POL), Zenit Kazan (RUS), Fakel Novy Urengoy (RUS)

Pool B: Itas Trentino (ITA), Khatam Ardakan (IRA), Sada Cruzeiro (BRA), Asseco Resovia (POL)

LUNEDI’ 26 NOVEMBRE:

17.30 Skra Belchatow – Cucine Lube Civitanova     Diretta RaiSport

17.30 Itas Trentino – Khatam Ardakan     Diretta streaming RaiPlay, differita RaiSport ore 00:20

20.30 Zenit Kazan – Fakel Novy Urengoy

20.30 Asseco Resovia – Sada Cruzeiro

MARTEDI’ 27 NOVEMBRE:

17.30 Cucine Lube Civitanova – Zenit Kazan     Diretta RaiSport

20.30 Fakel Novy Urengoy – Skra Belchatow

MERCOLEDI’ 28 NOVEMBRE:

17.30 Sada Cruzeiro – Itas Trentino     Diretta RaiSport

20.30 Khatam Ardakan – Asseco Resovia

GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE:

17.30 Fakel Novy Urengoy – Cucine Lube Civitanova     Diretta streaming RaiPlay, differita RaiSport ore 20:30

17.30 Asseco Resovia – Itas Trentino     Diretta RaiSport

20.30 Zenit Kazan – Skra Belchatow

20.30 Khatam Ardakan – Sada Cruzeiro

SABATO 1° DICEMBRE:

17.30 Semifinale 1

20.30 Semifinale 2

DOMENICA 2 DICEMBRE:

17.30 Finale terzo posto

20.30 Finale del Mondiale per Club

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.